Le isole greche sono migliaia. Questa è una breve guida di riferimento per aiutare il turista a scegliere dove trascorrere le vacanze in Grecia. Ogni gruppo di isole corrisponde alla organizzazione turistica ed amministrativa greca, e ogni gruppo elencherà le isole ivi comprese con un link al sito idoneo per ulteriori informazioni, foto e dettagli.

La Grecia ha un gran numero di isole, tutte belle e ricche di storia. Tra un numero massimo di 6.000 isole greche, solo circa 200 sono abitate: La più grande è Creta, seguita da Evia (Eubea), Rodi, Lesbo, etc; le più conosciute sono Santorini, Mykonos, Creta, Paros, ed altre, semplicemente perché il turismo lì è iniziato da molto tempo.

Molte isole greche hanno ancora un turismo non sviluppato, in un ambiente incontaminato e originale. Alcune isole offrono la imperdibile occasione per visitare monumenti, o ciò che resta di loro, dell'antico splendore greco e riferimenti a storie leggendarie.

La storia della Grecia moderna è parte delle caratteristiche di raggruppamento delle isole, legate in termini di architettura, dello stato di sviluppo, dei costumi e del cibo, a volte dialetti, scuole, strade, etc. Infatti, la dominazione di vari popoli, dei turchi, veneziani, inglesi e italiani, fino a tempi relativamente recenti, ha lasciato segni evidenti e diffenziati. Kythira, per esempio, è al largo della punta meridionale della penisola del Peloponneso, ma è considerata parte delle Isole Ionie, per ragioni storiche.

Da considerare anche le differenti condizioni morfologiche e meteorologiche dei vari gruppi, dalle ventose Cicladi, alle verdeggianti isole ioniche, a quelle asciutte del Dodecanneso.

Esplora ogni isola greca e rifugiati in un sogno diverso.

Isola di Margherita Crasto
Isola, amica, compagna, amante, giaciglio per le notti stanche. Notti silenti,interminabili. Fantasmi volteggiano intorno, sogni si alternano ai sogni. Perché tu,isola, culli i miei sogni di improbabili voli.


Cerca
Advertisement